Strategie di comunicazione Ikea
Tracce

Ikea prevede il futuro: ecco la nuova campagna “cospirazionista” 2018

 

 

Dopo la geniale trovata dell’Ikea Retail Therapy, il colosso svedese colpisce ancora. A colpi di creatività, è ovvio.

Immagine correlata

L’Ikea non è mai banale. Ricordate l’Ikea Retail Therapy? Sì, la campagna marketing che ha riscosso successo semplicemente rinominando i prodotti Ikea con i risultati delle ricerche sul web da parte degli utenti. Così il divano letto era diventato “il mio partner russa” e l’armadietto chiuso con la chiave “mia sorella ruba le mie cose”.

Il nuovo catalogo Ikea 2018: la casa svedese che prevede il futuro

Ormai sfogliato più dagli esperti di marketing e dai copywriter che da chi cerca i mobili, il catalogo Ikea è come la pietra filosofale dei markettari, ma decisamente più facile da reperire. Insomma, un catalogo che non è soltanto un catalogo.

Sfogliando le pagine ci si sente ispirati e poi – boom – eccola, l’idea a cui nessuno aveva ancora pensato.

Sì, perché l’Ikea anticipa i tempi, lo ha sempre fatto. E il nuovo catalogo lo fa più di ogni altro. Letteralmente.

#SiamoFattiPerCambiare è la base della prossima campagna di marketing del 2018, chiamata “Ispirazione o cospirazione?”.

8 video, 8 cospirazioni: e poi non dite che l’Ikea non l’aveva previsto

 

I video che diventano virali sono soprattutto quelli sulle cospirazioni mondiali. Bene, Ikea ha ben pensato di fare una campagna basata proprio sulle teorie del complotto, ma in chiave ironica. E il risultato è semplicemente geniale.

Otto video in cui una voce fuori campo – con un tono palesemente “cospirazionista” e sarcastico al tempo stesso – svela fatti noti accaduti in tutto il mondo. Questi famosi fatti, che hanno colpito l’opinione pubblica, Ikea li aveva già previsti nelle pagine dei suoi cataloghi. “Alieni?”,? “Onde gravitazionali”? “Brexit”? L’Ikea sapeva già tutto e i messaggi subliminali erano all’interno delle sue riviste, alla portata di tutti.  

E chissà che nel prossimo numero non ci sia proprio la prossima mossa di Kim Jong-un. Occhio!

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.