Mer, Giu 26, 2019

Oggi ti voglio parlare di una pagina molto importante per il tuo sito: la pagina dei servizi.


Una pagina che spesso fa esasperare chi deve realizzarla, perché non è semplice farlo senza dimenticare puntualmente qualcosa di importante.

Innanzitutto, parti dal presupposto che questa pagina non deve fornire solo informazioni di base, ma
deve vendere te e i tuoi servizi.

Ecco perché penso che, se la tua pagina dei servizi è ben strutturata, non devi essere tu a fare tutto il lavoro di ricerca nuovi clienti perché è il sito che lavora per te!

Come puoi scrivere, quindi, una pagina dei servizi che convinca le persone che atterrano sul
tuo sito ad acquistare i tuoi servizi?

Dai un’occhiata a questi 8 suggerimenti!

1) Al tuo pubblico serve chiarezza

Se i visitatori del tuo sito leggono la tua pagina dei servizi senza riuscire capire cosa offri, direi che
c’è un grosso problema.

Ecco perché il primo suggerimento che voglio darti, è proprio quello di scrivere un
contenuto che includa tutte le informazioni che facciano capire al tuo pubblico quali sono i tuoi
servizi.

Capire quanti dettagli inserire nel testo può essere complicato. Dopotutto, sono i tuoi servizi e li conosci perfettamente. Pertanto, alcune cose ti sembreranno scontate, ma è fondamentale per rendere la tua pagina dei servizi davvero efficace.

Tu non sei il tuo lettore o il tuo futuro cliente e per questo, ti è utile fare un passo indietro e pensare ai tuoi servizi dal punto di vista di chi non sa nulla di ciò che offri.

Se tu fossi questa persona, cosa avresti bisogno di sapere?

Quali informazioni vorresti leggere e cosa sarebbe importante mettere in evidenza?

 

2) Esalta sempre i benefici dei tuoi servizi

Un altro suggerimento importante che voglio darti è quello di enfatizzare maggiormente i
vantaggi, più che le funzionalità dei servizi che offri.

Certo, è importante che tu includa informazioni dettagliate dei tuoi servizi, ma questi dettagli da soli non ti aiuteranno a venderli. Per convincere un tuo futuro cliente che il tuo servizio è davvero degno dell’investimento richiesto, concentrati sui vantaggi che ne trarrà acquistandolo.



3) Descrivi al meglio i tuoi servizi

Anche se, da un lato, dovrai concentrarti sui vantaggi che i tuoi servizi offrono, ricorda comunque di comunicare una serie di procedure, descrivendo in modo accurato ogni tuo servizio.

Ad esempio, se sei un fotografo di matrimoni che offre tre pacchetti diversi, descrivi nello specifico cosa ogni pacchetto comprende.

Non considerarla come una perdita di tempo!

Se riuscirai a descrivere per filo e per segno ogni tuo servizio, il tuo pubblico ti ringrazierà perché tra le righe leggerà trasparenza, aspetto che gli permetterà di capire se ciò che offri fa davvero al caso suo.

In questo modo, riuscirai anche a fare una selezione iniziale attirando solo le persone realmente interessate a ciò che offri. Eviterai fraintendimenti e non dovrai perdere tempo a inviare email o parlare con persone che non soddisfano nemmeno i criteri di base del tuo cliente ideale.

 

4) Includi le testimonianze

E se ti dicessi che esiste qualcuno in grado di vendere i tuoi servizi molto più efficacemente di quanto non possa fare tu?

Si, esatto. E con questo “qualcuno” intendo proprio i tuoi clienti.

Infatti, uno dei migliori consigli che posso darti, è quello di includere delle testimonianze sulla tua pagina dei servizi.

Puoi intervallarle con il testo oppure riunirle a fine pagina, ma non dimenticare di inserirle anche se sei all’inizio della tua carriera. Anche se ne hai ricevuta una sola, non importa, perché le testimonianze mostrano ai potenziali nuovi clienti la tua professionalità.

Inoltre, le testimonianze aumentano la tua credibilità, la fiducia che il pubblico ha in te, e aiuta i futuri clienti a
immaginare come la loro vita può migliorare, grazie all’aiuto di uno dei tuoi servizi.

 

5) Prezzi SI prezzi NO (io sono per la trasparenza!)

C’è chi è pro e chi è contro. E, infatti, in questo caso la scelta è soltanto tua.

C’è chi preferisce tenere queste informazioni segrete e inserisce un form di contatto se il cliente ha bisogno di informazioni più specifiche e chi, invece, preferisce mettere tutto nero su bianco e se ne frega della possibile concorrenza, optando per la totale trasparenza nella comunicazione.

Certo, può essere un pericolo per la concorrenza, però pensala così:

  • riceverai meno richieste dalle persone che pensano tu sia fuori dalla loro fascia di prezzo;
  • riceverai più richieste da chi invece è realmente interessato al tuo lavoro;
  • risparmierai tempo prezioso che potrai dedicare ai tuoi clienti, visto che non dovrai
    rispondere a telefonate o e-mail da parte di chi non può permettersi i tuoi servizi.

Fornire informazioni sui prezzi nella tua pagina dei servizi non significa che tu debba sempre elencare prezzi specifici per ciascuno dei tuoi servizi.

Puoi anche elencare una fascia di prezzo, un prezzo iniziale o anche semplicemente una guida ai prezzi.

Ricorda che essere trasparenti sui prezzi può fare capire immediatamente alle persone se sei tu ciò che stanno cercando.

6) Invita il tuo pubblico all’azione

Se hai scritto una pagina dei servizi coi fiocchi, l’ultima cosa che dovresti fare è lasciare il tuo pubblico “appeso”.

Per aumentare i lead generati dalla pagina dei servizi, quindi, includi un invito all’azione che indichi ai visitatori cosa fare dopo.

Devono compilare un modulo di richiesta, scaricare un pdf con ulteriori informazioni, compilare un questionario o inviarti un’e-mail?

Invece che far cercare ai tuoi visitatori autonomamente un modo per contattarti andando in giro a zonzo per il tuo sito, di’ loro subito cosa fare al passo successivo, alla fine della pagina.

 

7) Nulla è scritto sulla pietra

Proprio come per le altre pagine del tuo sito, la tua pagina dei servizi non è scritta sulla pietra e puoi modificarla in ogni momento.

Per ottenere i migliori risultati possibili, monitora le statistiche e modifica la pagina di conseguenza.

Puoi aggiornarla anche in base ai feedback diretti o indiretti che ricevi dal tuo pubblico.

Ad esempio, se i tuoi potenziali clienti ti pongono sempre le stesse domande sui servizi che offri, è arrivata l’ora di inserire tali informazioni direttamente nella pagina relativa.

Puoi integrare queste nuove informazioni al testo già esistente oppure puoi aggiungere una sezione FAQ con una pagina dedicata all’interno del tuo sito.



8) Nomina i tuoi servizi in modo strategico

Quest’ultimo suggerimento non riguarda tanto il modo in cui scrivere la pagina dei servizi quanto il nome da dare ai tuoi servizi.

Mi spiego meglio. Se chiami un tuo servizio di contabilità “One Milion” le persone che atterrano sulla tua pagina dei servizi potrebbero non capire al volo ciò che fai.

Chi è alla ricerca di servizi di contabilità potrebbe non rendersi conto di essere nel posto giusto, e quando le persone cercano “servizi di contabilità” sui motori di ricerca, potresti risultare meno visibile di altri.

Facilita, quindi, la connessione con le persone che cercano i tuoi servizi, dando la priorità alla chiarezza piuttosto che alla creatività, soprattutto quando si tratta di nominare i tuoi servizi.

Potresti anche fare una ricerca tramite parole chiave per individuare le keyword migliori da utilizzare per i tuoi servizi, in base alle parole che il pubblico utilizza digita su Google.

 

Una pagina dei servizi scritta bene fa la differenza

Creare un contenuto coinvolgente per la tua pagina dei servizi può sembrare scoraggiante, ma non devi farti prendere dallo sconforto!

Utilizza tutti i suggerimenti che abbiamo appena visto e sarai sulla buona strada per avere una pagina dei servizi che lavora per te con la promozione della e che promuova al meglio la tua attività.

Hai già messo in pratica uno di questi consigli o hai altri da suggerirne? Faccelo sapere nei commenti!

Assistente Virtuale per freelance e imprenditrici che desiderano far crescere la propria attività. Lettrice seriale, Trello addicted e instancabile divoratrice di dolci.

0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Segui le tracce di caffè

INSTAGRAM

LINKEDIN